“Inverno del vizio” Teeling Irish whisky

Teeling Irish whisky + Romeo chef & baker + Non solo Whisky = garanzia di gusto e vizio

Oggi, 6 dicembre 2018, ospiti di Romeo chef & baker, ci attende un’altra sfida, ma più che una sfida, un’altra serata di vizio.
Abbinati ai piatti selezionati da Chef Cristina Bowerman, gli Irish whisky Teeling.
Distilleria giovane, Pino Perrone ed Andrea Getuli selezionano gli abbinamenti.
Purtroppo, oltre al raffreddatissimo Andrea, altri commensali non possono partecipare per motivi di salute… solo i più coriacei si “sacrificheranno” per la serata.
Andrea ci accompagna durante tutta la serata con i suoi racconti, alternando informazioni tecniche e curiosità.

L’antipasto propone:
“Tagliatelle di seppia con verdure cotte e crude, salsa al miso”
Teeling Single Grain
Partiamo con il botto… le tagliatelle sono proprio “fili” di seppia. SPETTACOLO, applausi a scena aperta…
Il Single grain, più morbido e rotondo, accompagna le tagliatelle in un connubio da applausi… l’ho già detto SPETTACOLO???

 

 

 

 

 

 

Il primo piatto sembra inabbinabile:
“Spaghetti olio e peperoncino su crema di aglio nero”
Teeling Single Malt
E invece no, decisamente azzeccato l’abbinamento con questo whisky.
In questo caso, il whisky fa da “paciere” e si unisce con forza facendosi rispettare. Ottimo

 

 

 

 

 

 

 

Il secondo:
Baccalà fritto con salsa tartara e lattuga infusa in succo e aceto di mele, prosciutto
Teeling Trois Rivieres
Aceto??? Baccalà? Prosciutto? Il piatto di suo sembra già estremamente complesso e la presenza dell’aceto non comprometterà il tutto???
Un boccone, un sorso… ed il gioco è fatto, più facile di quanto si potesse pensare.
L’alccol scioglie ed unisce, il dolce del finishing in ex botti di rum unisce e contrasta, che dire, eccezionale!

 

 

 

 

 

Dolce:
Lampone e rosmarino
Teeling Small Batch
Il lampone lo trovo facilmente abbinabile, con la sua acidità, il rosmarino dà quel profumo che fa si che anche questo piatto risulti apprezzatissimo.

 

 

 

 

 

 

Ben 2 bottiglie finiscono, vincitori della serata seppie e Single grain, come abbinamento, e Trois Rivieres come whisky.

Che dire, una super serata, come sempre.
Grazie a Gabriele Rondani di Rinaldi 1957 e Andrea Getuli che hanno permesso l’organizzazione di questa splendida serata.
Io finisco la serata con un bicchiere di Teeling single grain, ogni tanto una bevuta morbida è quello che ci vuole.

Leave your comment